Squadre

Prima squadra, al via la preparazione estiva

Ieri sera al Riccardi ha avuto luogo il raduno dei collinari



Un appuntamento che è giunto con largo anticipo rispetto alle stagioni precedenti, in una veste quasi professionistica a testimonianza della ferrea volontà di mister Adriano Baroni, determinato nel costituire fin da subito un gruppo coeso e affiatato oltre che tirato a lucido in vista del prestigioso “Memorial Acerbi” con Fanfulla e Sant’Angelo e del primo impegno ufficiale di Coppa Italia, previsti a fine mese rispettivamente il 25 e 27 agosto. 



Presenti alla giornata inaugurale assieme allo stato maggiore societario – soddisfatto nel nome di Tino Cornaggia e del vicepresidente Giacomo Inzadi per un ritorno alle origini degli anni ’70 in cui si puntava fortemente sulla linea verde – anche il Sindaco Giovanni Cesari e l’Assessore allo Sport Stefano Chiesa i quali hanno riservato al Sancolombano le migliori fortune da parte delle istituzioni locali: < il mio legame con il Sancolombano dura da diversi anni – ha dichiarato l’Assessore Chiesa – qui io e mister Adriano Baroni giocammo insieme e in memoria dei vecchi tempi gli auguro il meglio>.



Il Sindaco Cesari ha poi ribadito l’importanza della società per il prestigio del “Borgo Insigne”: < il Sancolombano è il simbolo sportivo del paese. Auspico che i giocatori mettano davanti a tutto un comportamento esemplare di cultura sportiva perché la prima squadra è il punto di riferimento per i molti giovani che militano nel vivaio>.


Al day-one si è riscontrata una folta rappresentanza dei componenti della rosa tra cui han figurato i recenti acquisti Alessandro Piagni e Roberto Porcu; assente invece l’altro nuovo centrale di difesa Roberto Locatelli che assieme agli ultimi tasselli mancanti si aggregherà al resto della squadra nell’arco della settimana corrente.



Il cospicuo numero degli atleti ha permesso a mister Baroni di svolgere una seduta allenante completa che è iniziata con un po’ di messa in moto per prendere confidenza con le temperature cocenti ed è proseguita con la parte tecnica su buoni livelli di intensità. L’allenamento si è poi concluso con la preparazione atletica gestita da Vidali e Castenedoli.


Un ottimo primo incontro dunque, che ha tracciato il cammino in vista dell’impegnativo programma mensile.